Chatto Dunque Sono

CHATTO DUNQUE SONO. PER UN USO CONSAPEVOLE E INCLUSIVO DEI SOCIA MEDIA risorse MLPS e Regione Lombardia con il contributo di cui agli artt. 72 e 73 del D.Lgs. 117/2017
Le Associazioni Capirsi Down di Monza e ViviDown di Milano, in collaborazione con Jemib,   intendono promuovere un uso sicuro e consapevole dei social media tra i giovani, con e senza disabilità, affinché questi strumenti possano diventareopportunità di inclusione e di partecipazione sociale.
Web e social sono un fantastico spazio da esplorare, a patto di saperli usare ed essere consapevoli dei pericoli e delle regole di comunicazione : questo è il messaggio e, insieme, l’obiettivo da perseguire  con e per i giovani, con e senza disabilità.